Giovanni Marchini
  I Ritratti
GiovMarchini

 

 
    Intorno al 1910 il Marchini ha cominciato a distaccarsi sempre pił dall'influenza fiorentina. I suoi ritratti e specie i suoi autoritratti, hanno intenzionalitą pił incisiva...Marchini predilige lo scavo dei caratteri somatici e cerca una interioritą tormentata, complessa: lo attraggono le strutture dure, severe, dei volti, in cui la pittura, oltre che la penetrazione psicologica, sia consentita anche una certa qual intensitą chiaroscurale" M.Azzolini


  



 

 

 

Home

 

 

copyright 2006


 

galleria